The Ripper è studiato non per trattenere, ma intrattenere; c’è tutto ciò che serve ad un uomo per passare ore ed ore senza il bisogno di fare ciò che odiamo di più : guardare l’orologio.

Ti va di leggere l’ultimo di Stephen King o Dan Brown, sdraiato, con un caffè ?
Ti va di sfogliare una rivista da uomini degustando uno dei 12 whiskies offerti ?
Ti va di farti una 9 buche a biliardo con un amico mentre cercate di scoprire chi sono i 46 personaggi appesi ?
Ti va di ascoltarti le playlists che viaggiano nell’aria mentre arrocchi la tua torre e difendi la tua regina in una epica partita a scacchi ?
Ti va di provare tutti i prodotti Depot finché non trovi quello più cool per i tuoi capelli ?
Ti va di farti anche barba e capelli ? Se ti va, altrimenti nessuno ti obbliga a farlo.

Questo è The Ripper : la libertà di fare ciò che vuoi, quanto vuoi.

Art Direction – Filippo Solazzo
Branding – Jaime Guisado / Suerte Studio
Communication – Marco Noventa / 9nta